Scopri i plug-in più utili per l’architettura: “Mesh Offset Edges”


Chi proviene da un software CAD e inizia a modellare in 3D con un software come Blender potrebbe sentire la mancanza del comando “Offset”.

“Mesh Offset Edges” è stato creato proprio per rispondere a questo problema.

In Blender creare la bordatura di una faccia é possibile utilizzando il comando “Inset” che risulta semplice se la cornice che vogliamo ottenere si trova all’interno della faccia del modello (qui eseguo l’operazione su un semplice cubo).

offset_edges_01 offset_edges_02

Occorrerà invece eseguire qualche operazione in più se vogliamo estrudere la faccia verso l’esterno:

  • dobbiamo portare il valore del parametro “Thickness” a zero e attivare la casella “Outset”
  • applicare il comando “E” per l’estrusione confermando con il tasto destro del mouse o con il tasto “ESC”
  • premere “S” per scalare la faccia della dimensione desiderata
offset_edges_03 offset_edges_04

Nel caso di forme complesse o non propriamente regolari questo modo di procedere potrebbe risultare inadeguato, possiamo perciò ovviare a tale problematica usando il plug-in “Mesh Offset Edges”.

Vediamo il suo funzionamento direttamente su di una forma abbastanza complessa come potrebbe essere una piscina ed il suo camminamento lungo il bordo.

Iniziamo disegnando una qualsiasi geometria mediante le curve Bezier:

offset_edges_05 offset_edges_06

Con il comando “ALT + C” trasformiamo la geometria in una mesh:

offset_edges_07 offset_edges_08

Con tutti i vertici selezionati premiamo “F” per unirli e creare così la superficie dell’acqua:

offset_edges_09

Installiamo il plug-in “Mesh Offset Edges” (che trovi qui sotto):


Richiamiamo la finestra delle preferenze di Blender con l’azione attiva impostata su Addons e facciamo click sulla voce “Install from File…”.
Scegliamo il percorso dove è posizionato il plug-in che abbiamo appena scaricato, selezioniamolo e facciamo click sulla voce “Install from File…”

offset_edges_10 offset_edges_11

Dopo averlo installato lo possiamo trovare nella 3DView sia “Mesh -> Edges -> Offset Edges” oppure premendo i tasti “CTRL + E” e scegliendo dal menu che compare la voce “Offset Edges”:

offset_edges_12 offset_edges_13

Usando uno di questi due metodi,  quando compare il menu del plug-in scegliamo la voce “Offset” per duplicare verso l’esterno il perimetro di vertici della geometria:

offset_edges_14

Nella Tool Shelf di sinistra ci vengono proposte delle opzioni che possiamo impostare in modi differenti a seconda di ciò che vogliamo ottenere, queste le possibilità più utilizzate:

  • se attiviamo la casella “Flip” inseriamo un offset del perimetro all’interno della geometria e viceversa
  • se al posto della voce Offset impostiamo il parametro Extrude uniamo direttamente con una superficie i due bordi della geometria
  • se impostiamo il parametro Move non facciamo altro che ingrandire la geometria del valore di offset impostato al parametro “Width”
  • con il valore numerico “Width” diciamo infatti a Blender di quanto deve essere il nostro Offset
offset_edges_15 offset_edges_16
offset_edges_17 offset_edges_18

Facciamo dunque in modo di avere impostato il parametro di offset su “Extrude” e un valore di 0.5 per il parametro “Width” (ultima immagine sopra a destra).
Impostiamo la modalità di selezione delle mesh in “Face” e selezioniamo tutte le facce del bordo piscina.
Non ci resta altro da fare che premere il tasto “E” ed estrudere le facce di un valore pari a 0.1 lungo l’asse Z per creare il borso di camminamento della piscina.

offset_edges_19 offset_edges_20

Come hai potuto notare utilizzando questo semplice plug-in creare un bordo alla piscina si è dimostrata un’operazione davvero molto semplice e veloce anche in presenza di una geometria non regolare come questa.
Ovviamente il suo utilizzo si può allargare ad altre forme come ad esempio le cornici esterne che girano attorno alle aperture di un edificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *