Modellare una volta architettonica in Blender

In questo video vediamo come modellare una volta architettonica in Blender, sia che si tratti di una volta a padiglione sia che si tratti di una volta a crociera.

In ogni software di modellazione e rendering 3D, è buona norma cercare sempre di seguire la via più semplice per raggiungere il risultato voluto.

Tipologie di modellazione come questa, e più in generale forme architettoniche come falde di copertura e scale, possono tuttavia creare qualche piccolo problema.

Pertanto modellare una volta architettonica in Blender, potrebbe far spendere tempo prezioso alla ricerca di una tecnica fluida e rapida da utilizzare per arrivare a raggiungere il nostro scopo.

Ecco dunque che attraverso questo video potrai apprendere come, utilizzando qualche piccolo espediente, si può subito arrivare al risultato finale.

Vedremo infatti che partendo da un’unica modellazione di base, è possibile scegliere solo in un secondo momento la procedura da seguire per ottenere il modello desiderato.

Modellare una volta architettonica in Blender si dimostra quindi più semplice di come potrebbe sembrare, questo grazie anche e soprattutto alla sua flessibilità.

Servendoci di comandi e operazioni semplici e intuitive, realizzeremo in successione, prima una volta a padiglione e poi una volta a crociera.

Attraverso l’uso di due semplici forme geometriche, opportunamente posizionate e sagomate, è possibile ottenere rapidamente un ottimo risultato.

Nel video noterai oltretutto che farò sempre uso delle abbreviazioni da tastiera per eseguire i vari comandi, questa, è bene ricordarlo, rappresenta una delle caratteristiche più importanti di Blender in quanto, una volta che ti sarai abituato ad usarle, l’intero workflow risulterà molto fluido e veloce permettendoti in tal modo di concentrarti esclusivamente sulla modellazione pratica delle geometrie.

All’interno del video troverai anche le soluzioni ai problemi più comuni che solitamente si verificano in fase di modellazione e che, se non conosciuti, pur essendo relativamente banali, potrebbero causare notevole perdita di tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *